Ma tu, uomo di Dio, fuggi queste cose; tendi alla giustizia, alla pietą, alla fede, alla caritą, alla pazienza, alla mitezza.

Combatti la buona battaglia della fede, cerca di raggiungere la vita eterna alla quale sei stato chiamato e per la quale hai fatto la tua bella professione di fede davanti a molti testimoni.

Al cospetto di Dio che vita a tutte le cose e di Gesł Cristo che ha dato la sua bella testimonianza davanti a Ponzio Pilato, ti scongiuro di conservare senza macchia e irreprensibile il comandamento, fino alla manifestazione del Signore nostro Gesł Cristo, che al tempo stabilito sarą a noi rivelata dal beato e unico Sovrano, il Re dei regnanti e Signore dei signori, il solo che possiede l’immortalitą, che abita una luce inaccessibile; che nessuno fra gli uomini ha mai visto né puņ vedere.

A lui onore e potenza per sempre. Amen.

Ritorna alla pagina iniziale