Maledetto l'uomo che confida nell'uomo

e che basa la sua vita su cose passeggere

mentre dal Signore si ritira il suo cuore!

Benedetto l'uomo che confida nel Signore

ed è il Signore la sua speranza!

Egli sarà come albero piantato presso l’acqua,

verso il ruscello spinge le sue radici;

non se ne accorge quando giunge il calore

e permane verde il suo fogliame.

Persino nell’anno della siccità non si preoccupa

E non cessa di produrre il suo frutto.

Io, il Signore, scruto il cuore ed esamino le reni

per retribuire ciascuno secondo la propria condotta,

secondo il frutto delle proprie azioni.

Ritorna alla pagina iniziale